Please reload

I PREFERITI DI LUGLIO

August 4, 2017

 

Eccoci tornati lettori con il nostro appuntamento mensile, 

quale sarà stato il libro che mi ha fatto sognare? e il film? e la serie tv? iniziamo subito, non perdiamo tempo... e mi raccomando prendete appunti se non  conoscete questi titoli e commentate se già li conoscete!

 

LIBRO:  ROSALIE BLUM "UN'IMPRESSIONE DI DEJA-VU"  -                                 Camille Jourdy- 

 

 

 

Con questa graphic novels ci catapultiamo in un paesino della Francia, solite facce, solito tram tram, uno dei tanti abitanti è Vincent, un uomo che gestisce una Peluqueria, stanco delle sue insoddisfazioni vorrebbe dare una svolta alla sua vita ma caratterialmente è una persona apatica e incolore e tutto le sembra più difficile..ancora più difficile lo è con una madre apprensiva e a volte strampalata e un cugino che parla solo di donne, il suo antipodo perfetto..

 La vita però a volte ci regala anche delle sorprese e Vincent un giorno incontra  Rosalie Blum e la vita inizia  a prendere una piega diversa.. inizia a vedere tutto più colorato e meno tetro, le sue giornate hanno un senso, e la sua voglia di vivere riprende grazie ad una sconosciuta che pur non conoscendolo ha tante cose in comune con lui...

E' stato il mio libro preferito del mese di luglio perchè pur essendo una graphic novels ti trasmette tuttò ciò che può trasmetterti un romanzo, mentre lo leggevo mi sono chiesta perchè l' autore non abbia scritto un romanzo al posto della graphic novels? E' pieno  di vita veritiera  di ognuno di noi.. chi non ha una mamma come la mamma di Vincent, chi non ha un cugino come quello di Vincent? chi non è mai stato attratto da una persona tanto da seguirla e scoprire chi è? insomma Vincent è tutti noi... pieno di difetti inventiva e rinascita, quella che dovremmo cercare tutti!

FILM:   SOMNIA         Regia di :Mike Flanagan        Anno :2016

 

 

 

La morte di un figlio è sempre difficile da accettare e lo è anche per Jessie e Mark che non riescono a dimenticare la perdita del figlio Shawn cosi decidono di adottare Cody un bambino che viene ripudiato ad ogni sua adozione..

Cody sembra un bambino come tutti gli altri tranquillo e gioviale, c'è qualcosa però che lo spaventa è l' Uomo cancro..

Cody quando dorme non riesce a farlo  perchè attanagliato dai tanti incubi che lo spaventano senza una reale spiegazione.. Quando dorme però  la casa si riempe di farfalle di ogni tipo genere e colore, Jessie  e Mark non sanno cosa stia succedendo alla loro vita e a quella di Cody, prima o poi lo scopriranno e saranno proprio loro a difendere con tutta la forza che hanno dentro il loro piccolo Cody... 

Ancora oggi quando guardo il trailer del film ho i brividi, è un film da vedere, non è il solito horror che si ci aspetta, è un horror che va oltre,  è a tratti piacevole ma anche duro e pesante... la storia in se è bellissima, alla fine ho pianto, ed era la prima volta che mi succedeva! piangere per un horror? ne esco sempre sconvolta dagli horror..

Mi è piaciuto molto questo binomio che ha scelto il regista dolce ma impetuoso... 

 

Le farfalle sono lo specchio di noi stessi alla ricerca della libertà e della solitudine al tempo stesso!

 

 Non vi dico altro, vi dico solo di vederlo...

E' reperibile su sky ma penso che lo trovate facilmente in giro... Buona visione..

 

 

SERIE TV:  I DURRELL La mia famiglia e altri animali  

                                      -Sid Gentle Films e Masterpiece-

 

 

 

 

 

 

I Durrell sono gli antipodi delle famiglie perfette, sono strampalati, ognuno con i propri difetti ei propri  pregi e soprattutto passioni, 

Dal grigiume

dell' Inghilterra Luoise da poco vedova  si trasferisce a Corfù con i suoi figli,per cercare una vita migliore e soprattutto per ritrovare se stessa. Gerry 10 anni amante degli animali insaziabile nel recuperarli in giro e portarli a casa dove non sempre vengono accettati con i buoni propositi che lui vorrebbe..

Larry amante della scrittura, scrive romanzi con la speranza che vengano  pubblicati, ma imperterrito lui  non demorde... 

Margo invece unica figlia femmina attenta alla linea e al suo aspetto fisico, si innamora di tanti sull'isola ma nessuno le ruberà il cuore realmente...

Leslie invece ama la caccia ma non adora gli animali, e gli animali non adorano lui, cacciandosi sempre nei guai...

 

E' una serie piena di personaggi due tra i quali io ho adorato, 

Lugaretzia la colf della famiglia che dice quello che pensa sempre senza remore e timore...

 Spiros il tassista che accoglie la famiglia con il suo essere spigliato, espansivo e cordiale.. 

Ho adorato questa serie che mi ha ricordato molto "Terra mia" anche se sono  ambientate in epoche diverse, sono quelle serie frizzanti, fresche e gioviali. 

Ultima nota negativa il finale un pò troppo frettoloso secondo me,

ricompensato però da un finale per niente scontato anzi pieno di colpi di scena.. 

Non vi resta che guardare la serie che è composta da 6 episodi e che trovate sul canale 139 di SKY ..

 

Se fossi una pulce,

riusciresti a fare un salto di 40 metri!

 

Gerry Durrell

 

Vi saluto e vi dò appuntamento alla prossima recensione sempre qui sul Blog sperando che vi sia piaciuta a presto!

                                                                                      Veronica.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.
(Fabrizio Caramagna)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now