Please reload

Top 5 Books 2018

December 31, 2018

Ebbene siamo di nuovo qui a tirare le somme dell' anno quasi terminato..

Tutti cominciano l' anno dicendo: da Gennaio comincerò ad andare in palestra, comincerò la dieta, comincerò a mangiare sano, e poi ci sono io, i miei comincerò sono tutti incentrati sui libri e sulla lettura, leggerò più saggi, leggero più romanzi classici, leggero e leggero ancora, si perchè spero di leggere altrettanti libri belli  come quelli che mi hanno accompagnato nel 2018..

 

Stilare la lista dei 5 libri preferiti è stata molto dura, ho pensato quindi di dividere i 15 libri che mi hanno letteralmente folgorata in questo 2018 su diverse piattaforme social, 5 li troverete qui,

5 sulla mia pagina Facebook A spasso nei libri 

5 sul mio profilo Instagram  A spasso nei libri

quindi per scoprire il resto dei miei libri top passate a trovarmi anche su Facebook e Instagram..

 

Cominciamo subito, non sono in ordine di gradimento, ad ogni libro lascerò tre aggettivi che lo rappresentano: 

 

    1°

                    Trama:

"L’estate nelle Dolomiti negli occhi di una bambina. La raccolta del fieno, i falò della notte dell’Assunta, la memoria dei valligiani; l’alba rosa che si alza ogni mattina sulle montagne, e sembra un miracolo. Mentre le vecchie ampezzane con le vesti lunghe e nere e la falce in mano evocano un’oscurità che una bambina ancora non può conoscere, ma percepisce – come se passasse un’ombra.." 

 

 

- Toccante

-Spontaneo

 

    2°  

 

                     Trama:

"A dieci anni esatti dal suo trapianto di fegato, Francesco viene invitato a una rimpatriata cui interverranno cento trapiantati assieme alle rispettive famiglie. È titubante, non sa se partecipare, ma alla fine, trascinato per un orecchio dalla Mamma, sale con lei sul torpedone. Acciacchi, fobie, farmaci indispensabili e piccole miserie, in comune hanno il fatto di essere nati due volte, che è un dono immenso."

 

-Emozionante 

-Ironico 

 

    3°

 

                Trama:

"Una madre con problemi di dipendenze e sua figlia, dopo mesi di vita per strada, si rifugiano in un vecchio mulino abbandonato. La ragazza deve diventare invisibile, dice la madre, perché altrimenti i servizi sociali potrebbero vederla e portarla via. Così trascorre il tempo nascosta a osservare la città trafficata e a fantasticare sulle vite dei pendolari."

 

-amaro

-struggente

 

   

    4°

 

                   Trama:

È la vigilia di Natale. Carlo, Down di 48 anni, come ogni mattina, da mesi, va a trovare la madre in clinica, dove si sta lentamente spegnendo assediata dai ricordi e dal bisogno di raccontarli. Nicola, 74 anni colmi di solitudine, Per Carlo, però, questo non può essere un Natale come gli altri e quando vede Nicola vestito di rosso e con la lunga barba bianca sente che il sogno può finalmente avverarsi.."

 

-Indelebile 

- Riflessivo

 

 

                       

 

                    Trama:

Harriet Tubman è un personaggio realmente esistito: è la straordinaria eroina che riuscì nell'impresa di progettare e realizzare la ''Underground Railroad'', la strada segreta che consentì a migliaia di schiavi di fuggire verso la libertà.Billy Bishop è un giovanissimo cronista dell'Herald Tribune che viene mandato, il 16 aprile 1912, mentre i suoi colleghi vivono la Storia scrivendo dell'affondamento del Titanic, in uno sperduto paesino a intervistare una vecchia afroamericana, Harriet Tubman. Il confronto tra i due non è semplice, ma diventa sempre più appassionante man mano che la donna racconta della sua vita...

 

-Commovente 

-Sincero 

Questi sono i miei 5 libri Top del 2018, se vuoi conoscere gli altri passa a trovarmi sulla pagina Facebook e il profilo Instagram.. 

 

Sperando di avervi dato degli spunti utili per le vostre letture del 2019 vi auguro un Buon 2019 pieno di Amore e Libri perchè a noi bastano i libri!                            

                                   Veronica

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.
(Fabrizio Caramagna)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now