Please reload

Book Haul di Gennaio

February 11, 2018

 

Heila Lettore ebbene si nel  mese di gennaio ho davvero esagerato, ho comprato 14 libri, graphic novels e testi di narrativa, iniziamo subito perchè la lista è lunga: 

 

 

TITOLO :  JOSEPHINE 1°-2°-3°

 

AUTORE : Penelope Bagieu 

 

Compro pochi graphic novels perchè il loro prezzo è davvero alto molte volte.. La serie di Josephine però mi ha colpito da subito, è un misto fra Bridget Jones e  tutte noi ragazze.. 

 

"Josephine è single, trentenne, parigina, fianchi larghi, lavoro creativo in un ambiente competitivo, Joséphine è alle prese con i problemi quotidiani che tutte le city girls si trovano presto o tardi ad affrontare: la ricerca di un fidanzato, il cambio di look, la decisione reiterata di iscriversi in palestra, la fine dell'ennesima storia senza futuro, la finta indipendenza emotiva, il desiderio di affermazione professionale, le crisi familiari." Diciamocelo siamo un pò Josephine a volte!

 

TITOLO: I FIORI DI SABBIA 

 

AUTORE: Gorban Addison 

 

La copertina ti trasmette tutto, innamoratamene appena visto l' ho comprato ad 1€..

 

"Kuyeya di anni ne ha solo quattordici, ma in Zambia, dov'è nata e cresciuta, di cose ne ha viste molte. Zoe, invece, è figlia di un senatore del Congresso americano, e di mestiere fa l'avvocatessa. Per lei, vivere in un mondo giusto è più di un sogno: è quello per cui lotta tutti i giorni. Così, quando arriva come volontaria in Zambia e la sua strada incrocia quella di Kuyeya, vittima di una terribile violenza, decide di farle avere un giusto processo, perché possa sperare in un mondo migliore. Con l'aiuto di Joe, un poliziotto del luogo, cercherà di far condannare il colpevole, figlio di un potente e pericoloso ex-ministro. Solo così, forse, tornerà a splendere il sole della giustizia."

 

 

TITOLO: UN' INQUIETANTE SIMMETRIA 

 

AUTORE: Audrey Niffennegger

 

Quando si parla di gemelle la mia mente mi consiglia sempre di comprare, infatti come potete intuire anche lui è finito nella mia libreria..

 

"Le due gemelle Julia e Valentina un giorno ricevono una misteriosa missiva indirizzata loro dalla zia materna Elspeth. gemella a sua volta della loro madre e mai conosciuta. Dalla lettera apprendono della morte della misteriosa zia e di avere ereditato il SUO appartamento londinese, a una condizione però: che accettino di viverci per un anno, dandosi il tempo e il modo di conoscere finalmente una parente così prossima eppure mai incontrata prima. Dopo mille tentennamenti i genitori delle due ragazze danno il loro assenso. Quello che Julia e Valentina troveranno ad attenderli è un bizzarro e affascinante appartamento prospiciente il suggestivo cimitero di Highgate, in un palazzo abitato da curiosi personaggi che conoscevano assai bene la zia. Elspeth da: canto suo è tutt'altro che scomparsa, e ben presto comincia a dare inquietanti segnali della sua presenza all'interno della casa, segnali a cui Valentina è particolarmente sensibile."

 

TITOLO: LION

 

AUTORE: Saroo Brierley 

 

Quando guardi il film Lion non può non scenderti una lacrima

(ho solo visto il film).

Il libro omonimo  parla della storia vera di un bambino di nome Saroo. 

 

"Immagina di avere cinque anni, di conoscere a malapena il tuo nome e di non essere mai uscito dal tuo villaggio. Immagina di salire per sbaglio su un treno e che all'improvviso le porte si chiudano. E alla fine del viaggio immagina di trovarti nella più povera e caotica città del mondo, Calcutta. È la storia vera di Saroo. A renderla ancora più straordinaria è quello che accade 25 anni dopo: quello stesso bambino, ora un ragazzo cresciuto in Australia, decide di rintracciare la madre e i fratelli. Un viaggio meraviglioso e commovente alla ricerca delle proprie origini, lungo la strada che riporta a casa. Un inno alla speranza, al potere dei sogni e al coraggio di non mollare mai."

 

TITOLO:  IL LIBRO DELLE COSE PERDUTE 

 

AUTORE: John Connolly 

 

Copertina con raffigurato un bambino che legge.. solo per questo ho comprato questo libro? 

Noo,voglio sembrare un pò più professionale la trama mi ispirava un sacco ed era un titolo a me familiare quindi l' ho comprato. 

 

" I segreti di un mondo crudele, una foresta popolata dì elfi, gnomi, cavalieri e mostri sanguinari. In quel mondo si è perso David, ragazzino inglese di 12 anni: la seconda guerra mondiale è alle porte, la madre, che gli leggeva ogni sera libri di fiabe, è morta dopo una lunga malattia, e il padre, un matematico impegnato nel tentativo di decifrare i codici tedeschi, si è risposato con un'altra donna, ora madre di un fratellino che per David è un intruso. Smarritosi nella foresta, David dovrà sconfiggere i fantasmi della sua immaginazione per tornare a casa e ritrovare la pace."

 

TITOLO: L' AMORE A DUE PASSI

 

AUTORE: Catena Fiorello 

 

Di Catena Fiorello ho gia letto un libro che mi è piaciuto molto "Picciridda" (trovate la recensione qui nel blog) mi piace la scrittura di Catena lineare e scorrevole,  ho preso questa copia su Libraccio pagandola 3,20€ sò che Catena non mi deluderà.

 

"Da anni Orlando Giglio, il temuto "Gendarme" del condominio di via Mancini numero 8, studia le abitudini della sua dolce ossessione, Marilena Moretti, nota in gioventù come "la Brigantessa". La segue nell'esiguo tragitto tra l'ascensore e il portone del palazzo, la osserva mentre sale le scale e chiacchiera con i vicini di casa, aspettando che arrivi il suo momento. Sono entrambi vedovi, entrambi sulla soglia dei settant'anni, entrambi abbandonati dai propri figli durante una delle estati più torride di tutti i tempi... Dovranno scattare due allarmi in piena notte e sbiadire i fantasmi del passato e del presente, perché Marilena accetti l'invito di Orlando a partire per un'avventurosa vacanza alla conquista del Salento. Ma cosa potrà offrire la punta estrema della Puglia a "due vecchie carampane" come loro? Riusciranno a superare incolumi la notte della Taranta, punti dall'entusiasmo di una giovinezza ritrovata?"

 

TITOLO: LA STANZA DEGLI OSPITI

 

AUTORE: Helen Garner 

 

Voi direte ma compri libri tutti con copertine stupende? ebbene si la copertina di questo libro è affascinante e vintage non potevo lasciarlo lì per 1€...

 

"Helen è una donna matura e tutto sommato soddisfatta della sua vita. Divorziata, nonna felice, dietro di sé ha le piccole e grandi vittorie e sconfitte della vita, i segni di un'esistenza ricca di affetti ed esperienze. Forse è proprio in virtù di questa forza che, quando la sua amica di gioventù Nicola si fa viva chiedendole aiuto, Helen non esita ad accordarglielo, anche se il compito si presenta da subito gravoso: Nicola infatti è affetta da un male incurabile di fronte al quale la medicina tradizionale si è ufficialmente arresa. Nella città di Helen però vive e opera un medico di cui si narrano meraviglie, uno che con terapie non tradizionali dicono sia stato in grado di risolvere situazioni disperate. È con lo stato d'animo di chi sa che molti limiti - di pazienza, di altruismo, di dedizione - verranno testati, che Helen prepara la stanza degli ospiti. E quando l'odissea di Nicola comincerà, mille saranno le scoperte che queste due donne dovranno fare, prima di comprendere cosa significhino per davvero parole come rispetto, compassione, amicizia."

 

TITOLO: LA VITA ACCANTO 

 

AUTORE: Mariapia Veladiano 

 

Ho sempre sentito parlare bene della Veladiano ma non ho mai letto nulla di lei allora mi sn detta perchè non comprare questo libro piccolino almeno per conoscere la sua scrittura e i temi che affronta?

 

"Rebecca è nata irreparabilmente brutta. Sua madre l'ha rifiutata dopo il parto, suo padre è un inetto. A prendersi cura di lei, la zia Erminia, il cui affetto però nasconde qualcosa di terribile, e la tata Maddalena, affettuosa e piangente. Ma Rebecca ha mani bellissime e talento per il piano. Grazie all'anziana signora De Lellis, Rebecca recupera un rapporto con la complessa figura della madre, scoprendo i meccanismi perversi della sua famiglia. E nella musica trova un suo modo singolare di riscatto, una vita forse possibile."

 

TITOLO: LA DONNA DI GHIACCIO

 

AUTORE: Robert Bryndza

 

Il titolo mi piace parecchio e mi prende abbastanza, adoro i polizieschi e thriller insieme..

 

"Il corpo congelato. Occhi spalancati e labbra socchiuse. Come se fosse morta mentre era sul punto di parlare... Quando un ragazzo scopre il cadavere di una donna sotto una spessa lastra di ghiaccio in un parco di Londra, la detective Erika Foster viene subito incaricata dell'indagine sull'omicidio. La vittima, giovane, ricca e molto conosciuta negli ambienti della Londra bene, sembrava condurre una vita perfetta. Ma quando Erika comincia a scavare più a fondo tra le pieghe nascoste della sua esistenza, trova degli strani punti di collegamento tra quell'omicidio e l'uccisione di tre prostitute, assassinate secondo un macabro e preciso rituale. Ma chi era veramente la ragazza nel ghiaccio? Quali segreti nascondeva? Il ritratto che ne dà la famiglia corrisponde alla verità? Erika ha l'impressione che tutti gli elementi cui si aggrappa nel corso delle ricerche le scivolino via dalle dita, ma è cocciuta, determinata e disposta a qualunque cosa pur di arrivare a capire che cosa si cela dietro quella morte violenta..."

 

TITOLO: IL SUONO DI MILLE SILENZI 

 

AUTORE: Emma La Spina 

 

Quei grandi occhioni che ti guardano e inducono paura, speranza e forza allo stesso tempo... Immagino già che sarà un libro duro ma a volte bisogna leggere anche questi testi per immedesimarsi in vicende che non sentiamo nostre... 

 

"Sua madre – una donna fredda e dura, che lei ha visto solo in rare occasioni – ha partorito e abbandonato undici figli. Emma è la decima. Trascorre la sua infanzia in collegio, un luogo di deprivazione e di autentico terrore. La vita delle bambine è completamente contingentata e del tutto priva di amore, di un qualsiasi gesto di affetto. Alle punizioni corporali si aggiungono più sottili tormenti e vessazioni psicologiche. Nell’istituto – i famigerati “collegi” menzionati come spauracchio a generazioni di bambini – le bimbe non hanno alcun contatto con l’esterno. Sono mille silenzi."

 

TITOLO: RACCONTAMI DI UN GIORNO PERFETTO 

 

AUTORE: Jennifer Niven

 

Questo libro l' ho visto in giro nelle varie piattaforme social ed ero spesso incuriosita, essendoci pareri discordanti tra i lettori.

Per 1€ ho deciso che ne sarebbe valsa la pena comprarlo per avere una mia idea.

 

"È una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L'ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, in bilico sul cornicione a sei piani d'altezza. Men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo. Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui lotta da anni con la depressione, lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d'auto. È in quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l'amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l'incanto di una storia d'amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d'incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare."

 

TITOLO: ELEMENTARE RANDOLPH UN GIALLO A QUATTRO ZAMPE 

 

AUTORE: J.F. Englert

 

Amo i cani da morire, ogni cane che incontro in giro lo saluto, quindi quando ho visto questa copertina i miei occhi si sono illuminati come lampadine... Bellissima copertina, eh si la mia passione da copertina non è finita.

 

"Harry ha trent'anni ed è un artista in crisi. Da quando ha perso la fidanzata Imogen, sparita nel nulla un anno prima, la sua vita è cambiata. Non riesce più a dipingere, è entrato in depressione e ha sviluppato un'insana dipendenza dalle sedute spiritiche. Per fortuna a fargli compagnia nell'appartamento di Manhattan c'è Randolph, il suo labrador nero. Harry non lo sa, ma Randolph è un cane speciale: legge, capisce il linguaggio di uomini e animali, ma soprattutto ha un fiuto particolare, quello per risolvere i misteri."

Ecco se sei arrivato fino alla fine ti ringrazio veramente di cuore, questa volta erano davvero tanti libri in questo book haul.. 

Seguimi nei vari social:

INSTAGRAM :  veronicapar85

PAGINA FACEBOOK:  A spasso nei libri 

 

 

A presto un abbraccio                          

                                                                                                                   Veronica

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.
(Fabrizio Caramagna)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now