Please reload

Preferiti di Dicembre

January 24, 2018

 

 

Il mese di dicembre è il mese delle festività , degli auguri e delle luminarie,

in questo mese mi sono fiondata sui libri a capofitto per non pensare a nulla e a nessuno una sorta di scudo libroso (già sapete che non amo le feste).

 

A dicembre ho letto 4 libri, non tanti ma molto corposi, serie tv e film invece ne ho visti di più.. 

In questo post vi parlo di un libro che ho adorato e di una serie tv esilarante!

 

LIBRO:          ORFANI BIANCHI  -MANZINI-

 

 

Quando si ha tra le mani questo libro non puoi non rimanere colpita dalla copertina, una copertina affascinante che nasconde un romanzo pieno di dolore.. 

Orfani bianchi è la storia di 

Mirta è una giovane donna moldava trapiantata a Roma in cerca di lavoro. Alle spalle si è lasciata un mondo di miseria e sofferenza, e soprattutto Ilie, il suo bambino, tutto quello che ha di bello e le dà sostegno in questa vita di nuovi sacrifici e umiliazioni.  Tutte le persone che Mirta accudisce sono persone sole e alla soglia della morte...

Mi sono chiesta se vale davvero la pena che queste persone abbandonino la loro vita, la loro famiglia per lavorare in un posto a loro sconosciuto, per una vita misera indegna e frivola, una vita senza affetti, senza amore..

Un esistenza fatta di  pacchi pieni di vestiti, giochi e denaro  che non potranno mai sostituire un abbraccio, una voce o una carezza.

Antonio Manzini ha lavorato come attore in teatro, al cinema e in televisione, e ha curato la sceneggiatura di alcuni film, e devo dire che anche come scrittore non è affatto male, anzi ho trovato la sua scrittura semplice, fluibile anche se il tema trattato non era affatto semplice.. 

Anche questo libro come lo scorso 

"Mi ha graffiata dentro lasciandomi una ferita ancora aperta! "

 

 

 

SERIE TV:   THE LIZZIE BORDEN CHRONICLES

 

Non smetterò mai di ringraziare Netflix per queste serie tv  diverse dal solito, diverse dalle solite serie tv che si trovano in giro... 

Lizzie Andrew Borden è stata una donna statunitense accusata di aver ucciso a colpi d'ascia il padre e la matrigna, protagonista di un celebre processo conclusosi con una sentenza di assoluzione nonostante i gravi indizi di colpevolezza. 

 

The Lizzie Borden Chronicles invece  è una miniserie televisiva statunitense, segue la storia di Lizzie Borden dopo essere stata incolpata e assolta dell'omicidio di suo padre e della matrigna del 1892. 

E' una serie che ho guardato con molta foga, Lizzie era scaltra, astuta, spietata come pochi, chiunque le facesse uno sgarro la pagava cara, molto cara con la vita molte volte.. 

Non è una serie per tutti, non è adatta ai deboli di stomaco... 

Troviamo nella serie oltre agli attori marginali la protagonista Christina Ricci che in questa serie è fantastica, semina paura con il suo viso d' angelo e da demone..

Ho adorato i costumi d'epoca e la fotografia strepitosa, eccezionale e piena

di colpi di scena! Ne vogliamo parlare? Da vedere con il fiato sospeso... 

Se non l' avete vista ancora correte a guardarla... non ve ne  pentirete.. fidatevi!

E le vostre letture preferite del periodo quali sono? e le serie tv?

Lasciatemi un commento con i titoli dei vostri titoli preferiti del periodo....

Grazie per avermi letto anche oggi... 

 

Un abbraccio                                                                                                            Veronica 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.
(Fabrizio Caramagna)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now